AVVISO – CONCESSIONI NUOVO CIMITERO

Comune di Boffalora sopra Ticino > In evidenza > AVVISO – CONCESSIONI NUOVO CIMITERO

Si avvisa che è volontà di questa Amministrazione procedere con la realizzazione dell’ampliamento del Cimitero Comunale, secondo quanto stabilito dal Piano Regolatore Cimiteriale, così come aggiornato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 26/2017.

Richiamata la deliberazione di Giunta Comunale n. 99 del 13.10.2017 e rilevato che è volontà dell’Amministrazione Comunale raccogliere le eventuali manifestazioni di interesse alla sottoscrizione di concessioni.

Si informa che saranno disponibili per nuove concessioni:

  • n. 90 loculi – concessioni con durata pari ad anni 30;
  • n. 6 cappelle gentilizie con n. 8 posti per salme e n. 16 cellette ossarie – concessioni con durata pari ad anni 99.

Pertanto, coloro i quali fossero interessati alla sottoscrizione di concessioni possono presentare entro il 20.03.2018 presso il protocollo dell’ente una manifestazione di interesse (secondo il modello predisposto e sotto-riportato).

Informazioni in relazione alla presente procedura possono essere raccolte presso l’area amministrativa o presso l’area tecnica, negli orari di apertura.

L’Amministrazione, potrà, alla luce di quanto pervenuto, procedere ad una migliore programmazione economica dell’opera.

manifestazione di interesse

avviso

 

Area Tecnica: tel 02972638134 – Gabriela Nava

Area Amministrativa: tel 0297238122 – Elena Novarese

 

<< Torna alla sezione "In evidenza"

IN EVIDENZA

24/05/2019

PIANO OFFERTA DEI SERVIZI ABITATIVI PUBBLICI ANNO 2019

Leggi...

20/05/2019

AREA EX SAFFA – Comunicazione di Reno de Medici Spa in merito alle attività

Leggi...

14/05/2019

Centro Ricreativo Estivo 2019

Leggi...

8/05/2019

IUC 2019

Leggi...

2/05/2019

LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA MARCIAPIEDE – VIA MANZONI

Leggi...

2/05/2019

DOTE SCUOLA – Anno Scolastico 2019-2020

Leggi...

30/04/2019

Campagna per la prevenzione e lotta ai tumori

Leggi...

24/04/2019

Campagna di comunicazione “Brucia bene la legna. Non bruciarti la salute”

Leggi...