Un nuovo modo di comunicare

Comune di Boffalora sopra Ticino > Sindaco > Un nuovo modo di comunicare

A nome mio e di tutta l’Amministrazione, ho il piacere di darvi il benvenuto sul nuovo sito ufficiale del Comune di Boffalora Sopra Ticino. Un sito che, come potrete constatare voi stessi navigando nelle varie sezioni, è completamente rinnovato nell’aspetto e nelle funzionalità, ponendosi nell’ottica di diventare sempre più strumento a disposizione dei cittadini per dialogare attivamente con uffici e amministratori, oltre che di caratterizzarsi per la quantità di informazioni e per l’interattività.

Le funzioni del nuovo sito web comunale verranno presentate compiutamente nelle prossime settimane, ma sono già quasi tutte attive e a disposizione di chi ne volesse fare uso.

Troverete in queste pagine anche un’ampia sezione dedicata alla nostra storia e alla nostra cultura: l’ospitalità che contraddistingue la comunità boffalorese apre dunque le sue porte, anche grazie alla rete, a quanti desiderano conoscere ed usufruire dei servizi offerti dal Comune, oppure a coloro che coltivano un proprio interesse culturale e turistico nelle tradizioni e nelle storie locali, nelle immagini e negli itinerari di questo nostro paesaggio lombardo.

He explained it was excess then burned it off with a lighter
isabel marant sneakers a Name Fashionable Men Can Trust

Element 9 Medium Shopper Price
woolrich jassenHow to Wear a Gray V

<< Archivio news dal Sindaco

IN EVIDENZA

23/05/2018

Sospensione ricevimento Assistente Sociale

Leggi...

23/05/2018

Centro Estivo 2018

Leggi...

21/05/2018

AVVISO ALIENAZIONE AREA A PREVALENTE DESTINAZIONE INDUSTRIALE

Leggi...

17/05/2018

Fondo NonAutosufficienza – DGR 7856/2018 del 12 febbraio 2018- Misura B2 –

Leggi...

15/05/2018

IUC 2018

Leggi...

10/05/2018

Servizio di pre e post scuola anno scolastico 2018-2019

Leggi...

24/04/2018

corso formazione DeA 23 maggio 2018 ” La cittadinanza italiana: adempimenti dell’ufficiale di stato civile”

Leggi...

20/04/2018

Manifestazione di interesse per “Aperitivi Letterari”

Leggi...