comune@boffaloraticino.it
Uffici: 02 9723811
Polizia Locale: 335 252202

Area Tecnica

Comune di Boffalora sopra Ticino > Uffici comunali > Area Tecnica

Riferimenti:

 

Responsabile: Gabriela Nava

ufficiotecnico@boffaloraticino.it


Ufficio edilizia privata: Mauro Oldani – 02 97238136

ediliziaprivata@boffaloraticino.it

 

Ufficio manutenzioni: Kathia Ranza – 02 97238123

manutenzioni@boffaloraticino.it

 

Ufficio contratti – segreteria: Maria Francesca Barenghi – 02 97238126

contratti@boffaloraticino.it

 

Descrizione servizi Area Tecnica

Moduli e documenti

————————————————————————————-

AGGIORNAMENTO DEL PIANO REGOLATORE CIMITERIALE

Si avvisa che con deliberazione di Giunta Comunale n. 49 in data 05.05.2017 l’Amministrazione Comunale ha preso atto degli elaborati relativi all’aggiornamento del Piano Regolatore Cimiteriale.

Eventuali osservazioni e/o suggerimenti potranno essere presentate al protocollo generale del Comune nel termine perentorio del 15.06.2017 (ore 12.30).

Di seguito gli elaborati:

Relazione – aggiornamento

NTA – aggiornamento

TAV 1 aggiornamento

TAV 2 aggiornamento

TAV 3 aggiornamento

———————————————————————————–

AVVISO IMPORTANTE:  BANCA DELLA TERRA LOMBARDA

La Regione Lombardia, con la Legge Regionale n. 30/2014, ha istituito la Banca della Terra Lombarda finalizzata alla rimessa a coltura delle terre incolte o abbandonate, per favorirne il recupero, contenere il degrado ambientale, salvaguardare il suolo e gli equilibri idrogeologici, limitare gli incendi e favore l’ottimale assetto del territorio.

La Banca della Terra Lombarda, quindi, consiste in un inventario pubblico, completo ed aggiornato, dei terreni pubblici e privati che i proprietari o gli aventi diritto hanno dichiarato disponibili per la temporanea assegnazione ai soggetti che ne fanno richiesta.

I terreni iscrivibili sono:

  • i terreni agricoli, che non siano stati destinati a uso produttivo da almeno due anni, a esclusione dei terreni oggetto di impegni derivanti dalla normativa europea e di quelli espressamente indicati dalla normativa vigente;
  • i terreni già destinati a colture agrarie e a pascolo in cui si sono insediate formazioni arbustive e arboree spontanee.

I proprietari interessati dovranno far pervenire al Comune l’apposito modulo di dichiarazione di disponibilità all’iscrizione, scaricabile dal sito comunale www.boffaloraticino.it e disponibile presso l’ufficio tecnico negli orari di apertura al pubblico (Martedì dalle 10.45 alle 12.30 e  Mercoledì dalle 17.00 alle 18.00), compilato e sottoscritto.

I moduli di dichiarazione di disponibilità all’iscrizione potranno essere consegnati:

Per maggiori e dettagliate informazioni si prega di:

  • consultare il sito istituzionale del Comune (www.boffaloraticino.it);
  • presentarsi all’ufficio tecnico negli orari di ricevimento (Martedì dalle 10.45 alle 12.30 e Mercoledì dalle 17.00 alle 18.00);
  • trasmettere una e-mail al seguente indirizzo: ufficiotecnico@boffaloraticino.it.

 

AVVISO

MODULO

———————————————————————————–

PRATICHE EDILIZIE ON LINE DAL 10.10.2016.

Si avvisa che a decorrere dal 10 ottobre 2016 tutte le comunicazioni e le istanze rivolte al SUED di questo Comune ricomprese nell’elenco riportato in calce dovranno essere inoltrate esclusivamente in modalità telematica attraverso l’utilizzo del portale unificato del CST disponibile all’indirizzo http://stucstcorbetta.sigitweb.it e secondo le modalità operative coordinate tra i comuni convenzionati nel CST. Si precisa che in conformità a quanto stabilito nella “Disciplina delle modalità operativa coordinata tra i comuni convenzionati nel CST per la consegna telematica delle pratiche allo sportello unico edilizia digitale (SUED)” approvate con delibera di Giunta Comunale n. 94 del 22.09.2016, le pratiche relative ai procedimenti di cui all’elenco in calce, presentate successivamente al termine del 10 ottobre 2016 in modalità difforme da quelle stabilite con tale disciplina, saranno rigettate.
Per ogni necessità è possibile rivolgersi all’ufficio tecnico comunale: 0297238136-34:
Per supporto informatico all’utilizzo del portale web - in orario di ufficio:
Centro Servizi Territoriale 02.97487200 – info@sigitweb.it

ELENCO PROCEDIMENTI SOGGETTI AD ISTANZA TELEMATICA
CEA – Comunicazione di eseguita attività;
CIL e CILA – Comunicazione di inizio attività edilizia libera e Comunicazione di inizio attività edilizia libera asseverata;
SCIA – Segnalazione certificata di inizio attività;
DIA – Denuncia di inizio attività;
PDC – Permesso di Costruire;
Dichiarazione di agibilità per immobili residenziali;
Autorizzazione paesaggistica o accertamento di compatibilità paesaggistica;
Certificato di agibilità;
Cambio dei soggetti coinvolti nel procedimento edilizio;
Comunicazione di cambio di intestazione del titolo abilitativo edilizio; Comunicazione di fine lavori;
Comunicazione di inizio lavori;
Proroga inizio o fine lavori relativi ad un permesso di costruire (PDC);
Volturazione del permesso di costruire.

——————————————————————————————————————

RIMOZIONE ETERNIT VANTAGGIOSA E SICURA

A fronte delle sollecitazioni pervenute dai Comuni, Aemme Linea Ambiente ha siglato una convenzione con un’azienda specializzata nella rimozione dell’eternit (occorrono, infatti specifici requisiti per lo svolgimento delle delicate azioni di manipolazione e inertizzazione): si tratta della “Ekosater s.r.l.” di San Pietro in Mosezzo (NO), selezionata a seguito di una procedura pubblica.

In base a tale convenzione- già in attiva e fruibile per i cittadini dei Comuni di Legnano,             Parabiago, Canegrate, San Giorgio su Legnano, Magnago, Villa Cortese, Arconate, Buscate, Magenta, Ossona, Cuggiono e Boffalora sopra Ticino-  gli utenti che si trovano nella necessità di smaltire manufatti in eternit presenti all’interno delle loro proprietà, possono contattare la Ekosater per un sopralluogo gratuito, finalizzato alla redazione di un preventivo (altrettanto gratuito e non vincolante), per la bonifica. L’azienda di San Pietro in Mosezzo mette anche a disposizione un presidio telefonico attivo dal lunedì al venerdì (dalle ore 8.30 alle ore 12.30), a cui l’utente può rivolgersi per informazioni.

L’azienda offre un servizio completo, che contempla, appunto, il sopralluogo di un tecnico specializzato e la redazione di un preventivo gratuito, entro 10 giorni dalla data della richiesta. In caso di approvazione del preventivo, da parte dell’utente, la ditta s’impegna ad effettuare il servizio entro 20 giorni, nel caso in cui il materiale da rimuovere sia a terra ed entro 60 giorni (inclusi i tempi di autorizzazione del piano di lavoro da parte dell’Asl competente), nel caso in cui il materiale sia posto in opera.

L’azienda provvede, infine, alla rimozione dei manufatti in cemento amianto con le necessarie e idonee misure di sicurezza e al trasporto di tali manufatti (con mezzi speciali e unità mobile di decontaminazione), a un centro di stoccaggio autorizzato.

Il costo del servizio sarà quindi poi riconosciuto direttamente dal cittadino alla Ekosater.

I vantaggi per il cittadino sono notevoli:

– minori incombenze di carattere amministrativo

– minori difficoltà nell’individuazione di un soggetto specializzato e competente

– prezzi competitivi sul mercato.

Tutte le informazioni relative alla convenzione sono reperibili sul sito 

www.aemmelineaambiente.it

Ecco la convenzione siglata:

CONVENZIONE

———————————————————————————————————————

Iniziativa “ADOTTA UN’AREA VERDE”

Si comunica che è volontà dell’Amministrazione comunale promuovere la cura di alcune aree a verde comunali da parte di cittadini, associazioni ed imprese.

Di seguito la documentazione per l’adesione all’iniziativa.

avviso

allegato B

allegato D

allegato E

Si specifica che l’allegato E ha una risoluzione grafica molto bassa per consentire un’agevole consultazione; la documentazione è comunque disponibile presso l’ufficio tecnico.

———————————————————————————————————————–

BANDO REGIONALE PER L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE NEGLI EDIFICI PRIVATI

Si rende noto che Regione Lombardia con Decreto n° 4394 del 28.05.2015 pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia BURL  Serie ordinaria n. 23 del 5 giugno 2015 ha approvato il Bando Regionale 2015 per l’eliminazione  e il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati.

I cittadini aventi diritto potranno presentare richiesta di contributo a decorrere dal 15 GIUGNO E FINO AL 30 SETTEMBRE compreso, utilizzando la modulistica disponibile l’Ufficio Tecnico negli orari di apertura al pubblico: Martedì dalle 10.45 alle 12.30 – Mercoledì dalle 10.30 alle 12.00 (dal 22.06.2015 al 05.09.2015); dal 07.09.2015: Martedì dalle 10.45 alle 12.30 – Mercoledì dalle 17.00 alle 18.00) e sul sito del Comune (www.boffaloraticino.it).

avviso barriere

DECRETO 4394_28 maggio 2015 NUOVO BANDO

ALLEGATO A Bando

ALLEGATO B domanda

ALLEGATO C autocertificazione

Si informano i cittadini che le domande  dei pregressi fabbisogni 2013, 2014 e 2015 nonché quelle in corso di inoltro a valere sul fabbisogno 2016, presentate ai sensi della Legge 13/1989 (legge statale), resteranno valide ai fini di una loro futura finanziabilità, ma non è possibile effettuare previsioni in merito alla loro effettiva liquidazione in quanto, al momento, non sono previste – da parte dello Stato – assegnazioni di bilancio per la loro copertura.

———————————————————————————————————————–

BANDO PER LA SELEZIONE DEGLI INTERVENTI RELATIVI AGLI AMBITI DI TRASFORMAZIONE (A.T.) ED AGLI AMBITI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA (A.R.U.) A DESTINAZIONE PREVALENTE RESIDENZIALE DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO AI SENSI DELL’ART. 3 DELLE NORME DI ATTUAZIONE

bando integrale

Le proposte dovranno essere presentate entro il 19.09.2015 secondo le modalità esplicitate nel bando.

Per ogni informazione necessaria contattare l’ufficio tecnico (arch. Gabriela Nava – 0297238134 e arch. Mauro Oldani – 0297238136).

 

———————————————

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER NOMINA DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO

Si comunica che nella sezione bandi e gare è stato pubblicato l’avviso, con i relativo modelli di partecipazione, per la selezione dei componenti della commissione per il paesaggio.

———————————————

TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA’ – AGGIORNAMENTO

L’Amministrazione Comunale rende noto che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 30 in data 26.07.2014 e’ stato dato avvio alla procedura di trasformazione del diritto di superficie in diritto di proprietà in merito ai piani di via Solferino e di via Montale (ex via 25 aprile). Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 44 in data 22.12.2014 sono stati adeguati i parametri per il calcolo del corrispettivo (in diminuzione).

In caso di interesse i proprietari potranno compilare il modello sottostante e consegnarlo al protocollo del Comune di Boffalora Sopra Ticino, al fine di dar corso alla determinazione del corrispettivo che il proprietario dovrà versare al Comune per l’ottenimento della piena proprietà.

Di seguito si mettono a disposizione tutti gli atti approvati con la deliberazione di cui sopra per poter avere informazioni utili in merito alle modalità operative.

Per informazioni  contattare l’ufficio tecnico durante gli orari di apertura; il responsabile del procedimento è Gabriela Nava (02 97238134 – ufficiotecnico@boffaloraticino.it).

avviso prot. 7.2015

modulo manifestazione di interesse

modalità per la trasformazione

relazione di stima

schema di convenzione

 

 

 

 

 

IN EVIDENZA

20/06/2017

Quest’estate non restare a casa!

Leggi...

12/06/2017

AGGIORNAMENTO ALBI GIUDICI POPOLARI

Leggi...

1/06/2017

BANDO SERVIZIO CIVILE 2017

Leggi...

30/05/2017

Anno Scolastico 2017-2018- Iscrizioni ai Servizi Scolastici

Leggi...

25/05/2017

NUOVI ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO DEGLI UFFICI DAL 1 GIUGNO 2017

Leggi...

23/05/2017

CORSO ANUSCA 21 GIUGNO: lo sportello demografico tra tradizione e innovazione

Leggi...

23/05/2017

AGGIORNAMENTO PIANO REGOLATORE CIMITERIALE

Leggi...

10/05/2017

Centro Estivo BOFFARI-CREATIVO 2017

Leggi...